la mia versione light della caesar salad

La caesar salad originale è buonissima ma la mia versione non è meno gustosa: di origine statunitense, come altre ricette internazionali divenute famose, la Caesar Salad pare sia nata come “svuota frigo”: sembra infatti che lo chef Cesare Cardini non avendo altri ingredienti a disposizione inventò quest’insalata a detta di qualcuno per soddisfare alcuni clienti del suo ristorante, a detta di altri la inventò in occasione dei festeggiamenti del 4 luglio. Comunque la ricetta originale è buonissima ma ha subito nel tempo varie trasformazioni ed ognuno utilizza la versione che preferisce. Io non dovevo svuotare il frigo, ho comprato apposta gli ingredienti ma li ho scelti light.
Gli ingredienti per 3 persone: 3 fette di petto di pollo, 2 fette di pane casareccio, scaglie di parmigiano, rucola, il succo di Lemondor, olio di oliva extra vergine Dantefiocchi di sale al limone Falksaltaceto balsamico Giusti, sale e volendo,  anzi potendo, pepe bianco macinato.
Ho lasciato marinare i petti di pollo nel succo di Lemondor poi li ho passati sulla griglia bollente, li ho salati  e una volta cotti li ho tagliati a filetti abbastanza larghi. Nel frattempo ho tostato le fette di pane e poi le ho tagliate a cubetti. Ho preparato una citronnette con olio, pochissimo sale e Lemondor, In una larga ciotola ho messo la rucola. A parte ho condito il pollo con la citronnette e l’ho adagiato sulla rucola, ho aggiunto le scaglie di parmigiano, i cubetti di pane, qualche fiocco di sale al limone Falksalt e poi ho rifinito tutto con il buonissimo Aceto balsamico Giusti. Ho mescolato e voilà…una Caesar Salad squisita!

“Se è vero che siamo quello che mangiamo, io voglio mangiare solo cose buone!”

20 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.