spiedini di carne e fichi croccanti

So bene che i fichi non ci sono più se non su qualche albero che vorrei fosse il mio. Ma questa pietanza veramente succulenta l’ho preparata qualche settimana fa approfittando degli ultimi fichi della stagione. Sbirciata su La Cucina Italiana e parzialmente modificata, ne è venuto fuori un piatto veramente succulento, sfizioso e decisamente da leccarsi i baffi. Ora, se siete i proprietari di quell’albero provateli altrimenti, se volete, conservatevi l’idea per i prossimi fichi.

 

Gli ingredienti: 1 fondino di prosciutto cotto, 4 salsicce, 8 fichi, 2 fette di pane casareccio, mezzo bicchiere di vino bianco, 2 cucchiai di aceto, 1 cipollotto, qualche fogliolina di menta (ma anche il timo ci sta bene), 2 fette di pane Pema integrale agli 8 cereali, una noce di burro sale, olio di oliva Dante.
Ho tostato le due fette di pane Pema e le ho sbriciolate. Ho affettato il cipollotto e l’ho rosolato in padella con l’olio, una noce di burro. Ho coperto e ho lasciato stufare un po’. Ho aggiunto il vino e l’aceto e ho continuato la cottura. Poi ho unito il pane sbriciolato e l’ho mescolato insieme agli altri ingredienti mantenendolo croccante.
Ho passato tutto nel mixer e ho aggiunto le foglioline di menta.
In una padella antiaderente ho rosolato le salsicce tagliate a tocchi senza nessuna aggiunta di grassi, le ho tolte e nel fondo di cottura ho rosolato i fichi tagliati a metà; ho aggiunto il prosciutto cotto tagliato a dadotti, il pane casareccio tagliato a cubetti, ho rimesso la salsiccia in padella e ho fatto abbrustolire tutto da ogni lato.
Poi ho alternato gli ingredienti su uno spiedino e li ho cosparsi la salsa di pane croccante.
Buona domenica e buon appetito!!!
CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DOLCE&SALATO DI GIOCHI DI ZUCCHERO E A TUTTO PEPE
ed anche a quello di Menta e Cioccolato
Ringrazio la bellissima Tonia per il premio
che giro volentieri a tutti voi!!!!

53 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.