biscottini di Natale

Anche quest’anno molti pensierini di Natale saranno home made. Mi diverto tanto, tantissimo e poi quest’anno ho finalmente utilizzato un paio di quelle ricette che vedo sui blog che seguo e che mi fanno impazzire. Regolarmente le salvo nella cartella dei preferiti e poi….. beh se dovessi farle tutte….ma qualcuna si, eccheccavolo!!!! E perciò ecco qui i biscottini al limone di Consuelo e quelli di riso di Vale, quanto mi erano piaciuti, in alcuni ho cambiato qualcosa, in tutti ho dimezzato le dosi ma tutti sono stati vestiti a festa!!
I biscotti di Consuelo sono diventati dei verdi alberelli di Natale e quelli di Vale dei soddisfacenti biscottini di vetro da appendere all’albero! Grazie ragazze siete preziose!! l’altro tipo è speziato, cannella, zenzero e noce moscata per il più classico dei biscotti di Natale, l’omino di pan di zenzero che, per la presenza del bicarbonato, è piu che altro un “omone” di pandizenzero!! 

Gli ingredienti per i biscotti al limone (qui la ricetta di Consuelo): 150 g. di farina, 50 g. di olio extra vergine di oliva Dante, 70 g. di zucchero, 1 uovo, 1 cucchiaino di lievito, la scorza di un limone.
Ho prima di tutto lavato benissimo il limone e grattugiato la scorza. In una ciotola ho mescolato l’uovo con lo zucchero e l’olio aggiungendo poi la farina, il lievito e lo zest di limone. Ho amalgamato benissimo fino ad ottenere un bel composto liscio e senza grumi, l’ho avvolto nella pellicola e l’ho fatto riposare in frigo.

l’alberello al limone con l’impasto di Consuelo

Gli ingredienti per i biscotti di vetro (qui la ricetta di Vale): 50 g. di farina, 50 g. farina di riso, 50 g. di burro, 40 g. di zucchero di canna, 1 uovo, cannella, 1 cucchiaino scarso di lievito, caramelle dure alla frutta.

Ho amalgamato tutti gli ingredienti, si ottiene un composto tutto sbriciolato. Basta unire l’uovo ed ecco che si ricompatta. Ho impastato per bene, avvolto nella pellicola e fatto riposare in frigo.

i biscotti di vetro con l’impasto di Vale

Ingredienti per gli omini di pandizenzero: 100 g. di farina, 1 uovo, 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato, 1 cucchiaio di miele, una grattatina di noce moscata, 1 cucchiaino di cannella in polvere, 70 g. di burro ammorbidito, 60 g. di zucchero, 1/2 cucchiaino di bicarbonato.
In una terrina ho messo la farina ed ho aggiunto tutte le spezie, il bicarbonato ed ho miscelato. Ho unito il burro a pezzetti,  il miele e ho cominciato ad impastare. Per ultimo ho messo l’uovo. Mescolare fino a formare una palla.  Avvolgerlo nella pellicola e far riposare in frigo.
l’omone di pan di zenzero

La glassa è stata uguale per tutti: zucchero a velo (per tutti i biscotti ce ne sono volute tre scatole, burro e acqua caldissima. Dopo aver preparato quella bianca di base ne ho distribuita un po’ nelle varie ciotoline per colorarle. Se durante la decorazione dei biscotti seccasse un po’, basta aggiungere un cucchiaino di acqua calda e naturalmente altro zucchero a velo per riaddensare.

Per i biscottini di vetro dopo aver dato la forma a stella, ho distribuito al centro le caramelle dure polverizzate al mixer, dividendole per colore. Al centro bisogna metterne un bel mucchietto di polvere così da ottenere un bello specchio che quando esce dal forno sobbolle ma poi freddandosi si compatta. 
Ho cotto tutti i biscotti a 160° per 10 minuti.
la mia scatola regalo

Sono molto soddisfatta,  del resto il Natale è l’unico motivo per cui sopporto l’inverno!!!
Ringrazio la mia quindicenne per aver decorato gli omoni!!!


E partecipo al contest

50 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.