Fluffosa all’arancia e cioccolato

flu di fluffose ne ho fatte alcune.  Tutte buonissime, alle fragole, al cioccolato, ciocco menta, al limone, ma questa è quella che mi piace più di tutte. Sarà perché è la prima che ho provato, sarà perché è venuta bene al primo colpo, o forse perché ha un significato particolare, ma è proprio buona.

Alta, soffice, morbida e umida al punto giusto. E’ talmente leggera che non ti senti in colpa se ne mangi due fette di seguito. Provatela! e viva la fluffosa!
La ricetta presa pari pari dal blog Dolci Gusti :
300 g. di zucchero, 285 g. di farina 00, 7
uova, 210 g di spremuta di
arancia, scorza
dell’arancia non trattata, 120 g di olio di semi, 1
bustina di lievito per dolci, 1
cucchiaino di sale,1
baccello di vaniglia, pezzetti di cioccolata fondente.
sciroppo
all’arancia: 
3
cucchiai di zucchero semolato, la spremuta di un’arancia filtrata, 200 ml di acqua.
Lo stampo è quello da chiffon cake da 25 cm ma si può usare anche uno stampo da ciambellone.
flu1
In una grande ciotola unire la farina, lo
zucchero, il sale e il lievito setacciandoli insieme. Al centro versare  l’olio, i tuorli, la spremuta dell’arancia, la scorza grattugiata
dell’arancia, i semi della bacca di vaniglia. Mescolarli a mano o nella planetaria fino ad avere un composto montato e senza grumi.
Montare a neve ferma gli albumi e unirli al composto naturalmente avendo cura di non smontarli. Ho infarinato i pezzetti di cioccolato e li ho uniti al composto.
Versare il composto nello stampo da chiffon cake senza imburrarlo o infarinarlo se invece si usa un altro stampo allora va fatto.
Cuocere in forno a 165° per 55′ poi altri 10′ a 175°. Sfornarlo e capovolgere lo stampo se è quello della chiffon.
Preparare lo sciroppo versando in un pentolino tutti gli ingredienti e lasciandoli ridurre a fiamma molto bassa. Quando la torta è fredda e sfornata dal suo stampo allora bagnarla con lo sciroppino. Se lo prenderà tutto e non ne uscirà nemmeno una goccia.
Nonostante avessi infarinato il cioccolato, i malefici pezzetti sono scesi tutti in basso durante la cottura, la prossima volta li spargerò in superficie. Comunque quella base al cioccolato non era poi male, anzi!!

21 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.