Tart con verdure primaverili e ricotta

Eccoci a primavera, finalmente. Se guardo fuori non si direbbe e nemmeno se mi guardo allo specchio: il felpone,  i calzettoni di lana e la tazza di thè bollente non fanno certamente pensare al tepore che generalmente c’è in questo periodo. anche se ad onor del vero qualche segnale c’è, perchè gli alberi di pesco sono in fiore e questo significa che la primavera sta arrivando e con lei le feste e le scampagnate tipiche di questo periodo.

E prima che finisca il mese mi sono affrettata a partecipare al Re-Cake di marzo che stavolta ha un aspetto proprio primaverile, colorato ed invitante.

Una tart salata di cui garantisco la bontà, un guscio di croccante pasta fillo ripieno di formaggi e verdure colorate che vi consiglio di preparare per la tavola di Pasqua e non solo.

Print Recipe
Tart con verdure primaverili e ricotta
un guscio croccante di pasta fillo con un saporitissimo ripieno e verdurine di stagione
Porzioni
5/6 porzioni
Ingredienti
per la pasta fillo
  • 150 g farina tipo 0
  • 80 ml di acqua calda
  • 3 cucchiaini di olio extra vergine
  • 1/2 cucchiaino di sale
per il ripieno
  • 200 g ricotta
  • 1 uovo
  • 1 pezzettino di aglio
  • 1 manciata di basilico
  • 30 g di pecorino grattugiato
  • 30 g di fontina grattugiata
  • 30 g di asiago grattugiato
  • 1 mazzetto di asparagi
  • 40 g di piselli
  • 1 porro
  • 10 pomodorini
  • qb sale e pepe
  • qb olio extra vergine
Porzioni
5/6 porzioni
Ingredienti
per la pasta fillo
  • 150 g farina tipo 0
  • 80 ml di acqua calda
  • 3 cucchiaini di olio extra vergine
  • 1/2 cucchiaino di sale
per il ripieno
  • 200 g ricotta
  • 1 uovo
  • 1 pezzettino di aglio
  • 1 manciata di basilico
  • 30 g di pecorino grattugiato
  • 30 g di fontina grattugiata
  • 30 g di asiago grattugiato
  • 1 mazzetto di asparagi
  • 40 g di piselli
  • 1 porro
  • 10 pomodorini
  • qb sale e pepe
  • qb olio extra vergine
Istruzioni
Preparazione della pasta fillo:
  1. In una ciotola versare la farina, l'acqua calda, il sale e l'olio. Mescolare e impastare fino ad ottenere un impasto sodo e d elastico. Coprire con la pellicola e lasciar riposare almeno un'ora.
preparazione del ripieno
  1. Cuocere in piselli in acqua bollente. Cuocere gli asparagi e lasciarne da parte qualche punta per la decorazione. Lavare e tagliare a metà i pomodorini e salarli leggermente. Tagliare il porro a rondelle e saltarlo in un filo d'olio, aggiungere i piselli e gli asparagi tagliati a pezzetti. In una ciotola versare la ricotta e i formaggi grattugiati, il basilico e l'aglio (io pochissimo) sminuzzati, l'uovo e un pizzico di pepe. Amalgamare e, se necessario, aggiustare di sale. Aggiungere ora le verdure e mescolare.
guscio di pasta fillo
  1. riprendere la pasta e tagliarla in 5 panetti. Infarinare leggermente il tavolo da lavoro e stendere il primo fino a farlo diventare il più sottile possibile, una sfoglia di dimensioni più grandi della teglia usata. Ungere la teglia e ricoprirla con la sfoglia di fillo lasciando che l'impasto fuoriesca dalla teglia. Stendere un'altra sfoglia, ungerla di olio con un pennellino poi sovrapporla al primo strato e così via con le altre tre sfoglie.
  2. Ora aggiungere il ripieno e livellarlo per bene. Decorare con gli asparagi ed i pomodorini lasciati da parte, sistemare i bordi della sfoglia ripiegandoli all'interno ed infornare a 200° per circa 20 minuti o comunque fino a quando la sfoglia sarà croccante.
Recipe Notes

E' una torta salata molto appetitosa e molto saporita grazie alla scelta di formaggi, perciò occhio al sale o si rischia di sentirne troppo!!

 

Partecipo alla sfida Re-Cake

 

8 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.