confettura di fichi e pere

confettura di fichi e pere

Quest’estate durante la visita ad un bellissimo negozio di gastronomia, uno di quelli immensi, uno di quelli dove trovi tutte quelle cose buonissime e insolite che vedi solo sul web o di cui senti solo  parlare, mi si è parata davanti una intera parete piena, piena di marmellate, confetture, gelatine preparate dalla bravissima signora alsaziana Christine Ferber. Gli occhi si sono illuminati e l’acquolina in bocca è stata immediata. Gusti semplici, alcuni particolari, accostamenti insoliti, colori meravigliosi. Ho assaggiato una semplice confettura di fragole e sono rimasta estasiata, mai sentito un sapore così, mai, veramente mai.

Quando preparo le marmellate o le confetture seguo sempre il metodo Ferber, quello della macerazione della frutta nello zucchero prima della cottura ed in effetti la riuscita è deliziosa, diversa dalle solite marmellate. Ma assaggiarne una vera, una fatta proprio dalla fata delle marmellate (così la chiamano) è stato diverso, molto diverso. E così ho acquistato il suo libro e lo sto leggendo avidamente.

Vista la stagione dei buonissimi fichi settembrini, ne ho scelta subito una ed è questa con fichi e pere. Fantastica!! Io ho ridotto drasticamente la quantità di zucchero, lo so non si fa, ma è buonissima comunque. Da provare!

confettura di fichi e pere

Print Recipe
Confettura di fichi e pere
buonissima questa confettura di fichi settembrini e pere estive
Porzioni
5 vasetti piccoli
Ingredienti
  • 600 g di fichi già sbucciati
  • 300 g di pere
  • 2 limoni piccoli
  • 500 g di zucchero semolato
Porzioni
5 vasetti piccoli
Ingredienti
  • 600 g di fichi già sbucciati
  • 300 g di pere
  • 2 limoni piccoli
  • 500 g di zucchero semolato
Istruzioni
  1. Lavare e sbucciare e i fichi. Tagliarli a pezzetti e sistemarli in una ciotola capiente. Sbucciare le pere, tagliarle a dadini e aggiungerle ai fichi. Pesare 500 g. di zucchero, unirlo alla frutta insieme al succo dei due limoni. Mescolare. coprire con un foglio di carta forno e lasciar macerare circa un'oretta.
  2. Versare tutto in una grande pentola e accendere la fiamma al minimo. Lasciar cuocere fino al primissimo bollore e poi spegnere la fiamma. Lasciar riposare un attimo poi riversare tutto nella ciotola coprendo nuovamente con un foglio di carta forno. Lasciar raffreddare poi trasferire in frigorifero per almeno una notte.
  3. Il giorno dopo versare la confettura nella pentola e lasciar cuocere a fiamma moderata per 20 minuti circa. Fare la prova piattino per verificare la consistenza: un piattino freddo su cui versare un cucchiaino di confettura: se non cola allora è pronta.

confettura di fichi e pere

9 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.