voglia di mare

Un giorno è freddo, un giorno è caldo..il cambio di stagione è sospeso…nell’aria? no, in casa. Tutto è fermo in attesa di una determinazione mia, ma soprattutto del meteo e nel frattempo il caos regna sovrano…si perché la scorsa settimana di buona lena lo abbiamo iniziato il cambio di stagione ma poi lo abbiamo interrotto…troppo tardi perché tutto potesse mettersi a posto da solo. E così ora abbiamo l’estivo in camera da letto, l’invernale da un’altra parte, la mezza stagione indosso ma la cosa più evidente è che tutto è fuori, dove non dovrebbe essere.
Questi spaghetti allo scoglio vogliono essere propiziatori di una buona e definitiva bella stagione.
Gli ingredienti per tre persone: 230 g. di spaghetti Kilioff, 350 g. di pescetti misti (code di scampi, gamberi, polipetti, cozze, vongole), una decina di pomodorini pachino, olio extra vergine di oliva Dante, 1 cipollotto, 1 spicchio d’aglio, prezzemolo, sale, pepe, mezzo bicchiere di vino bianco.
In una grande padella ho dorato appena il cipollotto e l’aglio tritati, ho aggiunto i pesciolini, li ho fatti ben insaporire e ho sfumato con il vino bianco. Ho aggiunto i pomodorini tagliati a metà, il sale, il pepe e ho lasciato cuocere fino a formare un bel sughetto. Ho cotto gli spaghetti Kilioff, li ho mantecati in padella e ho spolverizzato di prezzemolo tritato. E nel mio piatto ho aggiunto anche un po’ di peperoncino.

Freschi, leggeri, delicati e al profumo di mare. E’ una ricetta che tutti conosciamo e che tutti prepariamo ma provatela con gli spaghetti Kilioff! Intanto è light, e poi questi spaghetti dietetici come ho già detto qui, qui e qui tengono la cottura in modo magistrale e sono consistenti al palato dando una grande soddisfazione al nostro gusto personale.

16 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.